Politica

Campania, Castellone (M5S):”Su Pascale grande errore De Luca”

Roma, 16 Marzo – “Sui fondi al Pascale assistiamo a un grande errore del governatore De Luca che, anziché attaccare il ministro della Salute Giulia Grillo, dovrebbe spiegare ai cittadini campani come mai la domanda è arrivata in ritardo. Sebbene la documentazione sia pervenuta il 3 marzo 2019, con una settimana di ritardo rispetto alla deadline fissata al 26-2-2019, è comunque stata presa in considerazione e valutata.
Segno dell’attenzione che questo ministero ha per un’eccellenza come l’istituto Pascale di Napoli”. Così, in una nota, la senatrice campana Maria Domenica Castellone, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama.
“I fondi ci sono – prosegue – e, nonostante i ritardi pur trattandosi di un progetto così importante, il ministro Grillo ha comunque coinvolto l’Istituto nella rete degli IRCSS che parteciperanno alla ricerca sulle CAR-T. Non essendo, peraltro, il Pascale un istituto capofila ma un istituto collaboratore. Da De Luca arriva l’ennesima polemica strumentale ed inutile”.
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print