Politica

Campania, A. Cesaro (Fi):”Trasparenza? Su incarichi AMA ancora ombre nerissime”

Napoli, 23 Aprile – “C’eravamo illusi che le nostre denunce politiche, e le successive inchieste giornalistiche e non, avessero ricondotto i vertici della Sma a più miti consigli ma, almeno in fatti di incarichi e consulenze d’oro, temiamo di doverci ricredere”. Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro per il quale “nonostante quanto denunciato già dal settembre 2017, allorché chiedemmo lumi su stipendi e promozioni illegittime, abbiamo ragione di credere che ancora oggi si continuino ad elargire incarichi per decine e decine di migliaia di euro ad amici e amici degli amici, con la compiacenza di certa politica e il silenzio dell’istituzione regionale preposta”.

Come se non bastasse, con buona pace del dovere di trasparenza – aggiunge Cesaro –, la società regionale che appena qualche giorno fa si è vista privare del Direttore Generale perché carente dei titoli richiesti per legge, non ha neppure ritenuto di dover rispondere ad una nostra legittima richiesta di accesso agli atti nei tempi previsti dalla legge nonostante l’avessimo inoltrata per conoscenza anche all’Unità regionale per il controllo e la vigilanza delle partecipate”.

“Naturalmente – conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia – andremo avanti fino in fondo auspicando che chi di dovere ritenga opportuno intervenire immediatamente e col rigore del caso”.

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print