Politica

Campania, A. Cesaro (FI):”De Luca riconosce lo scippo a 5 Stelle di due miliardi ma si allea con lo scippatore”

Napoli, 26 Agosto – “Ci sono voluti oltre quattro mesi dalle nostre denunce perché De Luca riconoscesse il taglio a 5 stelle di due miliardi dal Patto per la Campania. Il governatore, in realtà, parla di un miliardo e mezzo ma, a voler essere precisi, Di Maio ne ha scippati due”. Così il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro commentando le dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca alla stampa.

“Uno scippo gravissimo che ha sottratto ingiustificatamente risorse alle Zes e ai principali assi dello sviluppo campano – sottolinea Cesaro – e che rischia di compromettere il futuro della nostra regione, dei nostri giovani”.

“Non oso immaginare adesso – conclude Cesaro – l’imbarazzo del governatore Pd costretto ora ad allearsi con quegli stessi terribili grillini che ha accusato un giorno sì e l’altro pure di essere al più dispensatori di ammuina oltre che incapaci e pericolosi”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print