Politica

Campania, A. Cesaro:”Amministratore SMA chiarisca in commissione la vicenda delle disposizioni organizzative poi revocate”

Napoli, 21 Febbraio – “A quattro mesi dal suo insediamento l’Amministratore Unico della Sma si convince della necessità di dover riorganizzare gli Uffici e firma una disposizione di servizio che dopo appena 12 ore, per sua stessa ammissione, ritiene talmente incompleta e imprecisa da doverla revocare. Che cosa è successo in quelle 12 ore?”.

Così, commentando le precisazioni della Sma Campania in ordine alle nuove disposizioni organizzative emesse il 17 febbraio scorso, poi revocate, il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, per il quale “quella disposizione è anche particolarmente fantasiosa che arriva persino ad istituzionalizzare la figura professionale del jolly!”.

Per Cesaro “un chiarimento nella Commissione di Inchiesta sulle Partecipate, dove stamani ho depositato una richiesta di audizione dell’Amministratore Unico della Sma Campania, è più che doveroso”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa