Sports

Calcio II Categoria – A.C.Scisciano-Blue Lion Soccer Visciano 1-1: prezioso punto dei biancorossi contro la seconda forza del campionato

Scisciano, 10 Febbraio – L’atteso scontro al vertice della 16° Giornata del Campionato di II Categoria, girone F, tra l’A.C. Scisciano e il Blue Lion Soccer Visciano termina in parità con il risultato di uno a uno. Sul finire del primo tempo il vantaggio ospite con Ruggiero, pareggia i conti al 23’ della ripresa il bomber Ventimiglia.

Al Comunale scende in campo la seconda forza del campionato, determinata a fare bottino pieno per saltare in testa alla classifica. Nonostante diverse assenze importanti, gli uomini di mister Sinanovitch danno filo da torcere all’ambiziosa formazione ospite, giocando una gara di grande impatto agonistico, ma anche intelligente dal punto di vista tattico, mantenendosi con diligenza dietro la linea della palla, andando a pressare e mettendo spesso in difficoltà (soprattutto nella seconda frazione di gioco) l’ottima formazione di mister Carrella. Giornata storta per il Soccer Visciano che fallisce due calci di rigore, episodio davvero insolito nell’arco dei novanta minuti di gioco. Punto prezioso, dunque, per l’A. C. Scisciano se si considera l’insidioso cammino per la conquista di un posto nei Play-off.

Nota di colore. Agli angoli del rettangolo di gioco dell’impianto sciscianese sventolano quattro simpatiche bandierine nuove di zecca a strisce orizzontali bianco-azzurre, omaggio del mitico custode Carlo Addeo alla patria del re del calcio, Diego Armando Maradona.

IL MATCH. Muscolare l’inizio degli ospiti, all’11’ una buona azione corale finalizzata da una frustata dalla distanza di Mercogliano va alta sulla traversa. Al 13’ rispondono i biancorossi con una sberla fuori misura da circa trenta metri di Carrelli. La pressione del Soccer Visciano si fa sempre più asfissiante, pregevoli le trame di gioco tutte di prima ma viene meno la precisione nella finalizzazione. Al 25’ spettacolare gesto tecnico di Ruggiero che di tacco disegna un insolito pallonetto destinato a sbattere sulla rete esterna sopra la traversa. Al 34’ svarione della retroguardia biancorossa. Romano perde palla al limite dell’area, ne approfitta Santorelli, ruba palla e si invola verso la porta. Uscita a valanga di Beneduce che falcia l’attaccante: calcio di rigore! Piccolo si incarica dell’esecuzione ma è provvidenziale il volo plastico di Beneduce che salva capre e cavoli. Il Visciano attacca con rabbia chiudendo i biancorossi nella propria metà campo. Finale di primo tempo concitato. Al 34’ ottima azione corale degli uomini di mister Sinanovitch che raggiungono il vantaggio, ma il direttore di gara annulla la rete tra le veementi proteste sciscianesi per un dubbio fuorigioco. Al 45’ si concretizza il vantaggio ospite. Lancio millimetrico dalla trequarti si fionda l’implacabile Ruggiero che uccella Beneduce: 0-1.

 

Nella ripresa scende in campo un altro Scisciano. Settimo minuto, azione corale e tutta di prima, la sfera scivola sui piedini fatati di Sena che colpisce di prima intenzione ma è provvidenziale l’intervento di un difensore che spazza in calcio d’angolo. La gara si infiamma. Passano i minuti e il Visciano riprende in mano le redini del gioco costringendo i biancorossi ad un atteggiamento più prudente. La straordinaria caratteristica del calcio è la sua imprevedibilità e nel momento migliore per gli ospiti arriva puntuale la zampata vincente dell’A. C. Scisciano. Lancio filtrante del solito intraprendente Sena che taglia la trequarti e raggiunge il bomber Ventimiglia, l’attaccante in un attimo di catapulta sul pallone, controlla con maestria e da granatiere di razza lo scaraventa in rete: 1-1. Il Comunale esulta! Il Visciano non ci sta e riprende ad attaccare con ostinazione ma senza grosse idee. Al 27’ Magnano di Ercolano decreta il secondo calcio di rigore per gli ospiti. Dagli undici metri esecuzione poco convincente di La Cerra e ancora una volta Beneduce si accartoccia sulla sfera e la fa sua senza patemi d’animo. Finale tutta grinta per l’A.C. Scisciano con una ghiotta occasione fallita da Romano che solo davanti a Mazzone lascia partire un siluro sbilenco che si spegne sul fondo.

 

 

A.C. Scisciano: Beneduce, Rea, Di Palma, Carrelli, Capasso, Lo Sapio, Sena, Cerciello, Ventimiglia, Rapuano, Romano. Allenatore: Alessandro Sinanovitch.

A disposizione: Ruopolo, Mautone, Autrò, Zerega, Allocca.

Blue Lion Soccer Visciano: Mazzone, Gambardella, Isernia, Zero, Rainone, La Cerra, Esposito, Piccolo, Mercogliano, Ruggiero, Santorelli. Allenatore: Michele Carrella.

A disposizione: Simonetti, Fusco, De Pascali, Franzese, Bifulco, Cassese, Castaldo, De Risi, Crimaldi.

Reti: 45’ Ruggiero (B.L.V.). 23’s.t. Ventimiglia (A.C.S,).

Arbitro: Magnano Lorenzo sez. Ercolano.

Note: Giornata di sole, spettatori circa 200.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print