Sports

Calcio – Campionato II Categoria. Casalnuovo-A.C. Scisciano 3-4: esplode la gioia, i biancorossi nei Play-off!

Sant’Anastasia, 5 Maggio – Al triplice fischio finale esplode incontenibile la gioia: l’A.C. Scisciano, alla stadio Comunale “Agostino de Cicco” di Sant’Anastasia, in un rocambolesco ed entusiasmante match vinto 4 a 3 contro una irriducibile Libertas Casalnuovo, sul filo di lana stacca l’agognato biglietto per i play-off, agguantando la quarta poltrona utile proprio nell’ultima gara del Campionato di II Categoria, girone F.

La tripletta,nel match contro il Casalnuovo, del bomber Ventimiglia, capocannoniere del torneo con 32 perle preziose e la letale sventagliata su punizione di Lo Sapio, promuovono e proiettano gli uomini di mister Sinanovitch, protagonisti di un campionato unico e irripetibile per capacità agonistica, forza caratteriale, freschezza atletica e intensità di gioco, nell’olimpo del Play-off, porta principale per l’accesso alla I Categoria.

Ma la vertiginosa e dura legge del calcio, lascia poco tempo per gioire. Dietro l’angolo si presenta, per gli eroi biancorossi una incredibile avventura, rigorosamente vietata ai deboli di cuore: il primo turno dei Play-off di domenica 12 maggio contro la Virtus Vesuvio allo stadio comunale di Ottaviano. “Quella di ieri – afferma mister Sinanovitch –  è stata una partita davvero molto bella, complimenti ai nostri avversari, ci hanno messo in difficoltà fino alla fine. Ma noi avevamo una voglia matta di centrare un obiettivo inseguito per tutto l’arco del torneo . Adesso resettiamo tutto, ci concentriamo con tutte le nostre forze su questi durissimi play off. Vogliamo completare l’opera, non lasceremo nulla al caso”.

E’ dunque tempo di verdetti. La parola passa al campo, i gladiatori biancorossi affilano le armi, calano l’elmetto, l’impresa è solo ad un passo: l’obiettivo, quello vero, è riuscire a riscrivere la storia…

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print