Comuni

Caivano, domani @scuolasenzabulli al Parco Verde

Il Corecom Campania fa tappa all’istituto comprensivo 3 con Domenico Falco, Bruna Fiola, Marco Iannelli, Bartolomeo Perna e la Polizia delle Comunicazioni

Caivano, 29 Maggio  – “Oggi bambini e adolescenti passano gran parte del loro tempo online, esposti al rischio di essere plagiati da contenuti diseducativi e pericolosi. Una situazione che spesso annulla quella che è ormai diventata una sottile differenza tra vita reale e virtuale. E’ in questo terreno fertile che mette le sue radici il cyberbullismo, fenomeno dalla portata inarrestabile i grado di distruggere, a stretto giro, i giovani più sensibili. Il progetto di @scuolasenzabulli del Corecom Campania nelle scuole si pone l’obiettivo di portare avanti un’esperienza formativa di grande spessore sia per i giovani studenti che per insegnanti e genitori. Vogliamo dare ai ragazzi gli strumenti per conoscere e capire questa piaga, offrire punti di riferimento affidabili per denunciare; solo con la prevenzione si può combattere un fenomeno così pericoloso quanto diffuso”. Lo ha detto Domenico Falco, presidente del Comitato Regionale per le Comunicazioni, alla vigilia l’incontro che si terrà domani, giovedì 30 maggio alle ore 10.00, presso l’istituto comprensivo 3 “Parco Verde” in viale Margherita a Caivano.

All’evento parteciperanno Bruna Fiola, consigliere regionale della Campania, Marco Iannelli, Capo Segreteria del direttore Servizio Ispettivo, Registro e Corecom dell’Agcom e Bartolomeo Perna,dirigente scolastico. Saranno presenti inoltre i rappresentanti della Polizia Postale e delle Comunicazioni che con l’ausilio dei filmati illustreranno i richi della “rete” e dei social media.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa