Comuni

Brusciano, tutto pronto per la Partita del Cuore promossa dalla Modern Dance di Clelia Cortini

Brusciano, 18 Giugno  – A Brusciano è tutto pronto per la Partita del Cuore che verrà svolta nello Stadio Comunale di Via De Ruggiero per la terza edizione sempre su iniziativa di Clelia Cortini coreografa della Modern Dance e Consigliera Comunale con l’Amministrazione locale, guidata dal Sindaco Avv. Giosy Romano, che ha patrocinato l’iniziativa di sport e beneficenza.

Lunedì 19 giugno 2017 alle ore 19.00, sull’erba sintetica del moderno impianto sportivo comunale si incontreranno le rappresentative di attori, cantanti e calciatori con la squadra “Per SempreNapoli” e le vecchie glorie calcistiche con la “Columbus” di Ignazio Maritato.  Momenti di spettacolo saranno proposti con le partecipazione Ivan e Cristiano, di Luca Sepe ed I Tappi. L’incasso dell’evento verrà devoluto per l’acquisto di supporti didattici per bambini diversamente abili. Nella Conferenza Stampa condotta da Liberato Ferrara collaborato nella cura, ripresa e trasmessa web da Pietro Mosca ed Eduardo Cautiero, venerdì 16 giugno presso la Sala Consiliare del Comune di Brusciano erano presenti il Sindaco Avv. Giosy Romano, la promotrice dell’iniziativa, Clelia Cortini a  presentare l’evento del 19 giugno. Alcune immagini sono postate su You Tube all’indirizzo  https://www.youtube.com/watch?v=XbMyxYca5Vw .

La conferenza stampa, ha avuto come ospite speciale, un pezzo di storia del Calcio Napoli, il terzino destro Giuseppe Bruscolotti, primatista di presenze in maglia azzurra, avendo giocato 511 partite tra campionato e coppe, 387 in serie A, nel 1987 conquistatore, con Diego Armando Maradona e Compagni, lo storico primo scudetto del Napoli, 96 partite in coppe nazionale e 28 in quelle europee. Fra i partecipanti vi era il sociologo e giornalista Antonio Castaldo che ha posto alcune domande ai protagonisti sopra citati.

Il Sindaco Avv. Giosy Romano ha sottolineato “lo sport come strumento di educazione fisica, competizione ma anche di crescita personale che non va scissa dal rispetto della legalità, un principio che si incontra anche nel rispetto delle regole del gioco, della onesta fatica in una sana competizione, nel leale rapporto con chi ci si confronta per la conquistare senza trucchi quanto agognato. E’ importante creare per questo maggiori spazi educativi che intendiamo comprendere in un più ampio progetto di Parco Urbano per Brusciano. In questo siamo in piena sintonia con il mondo della scuola che ha ospitato il mese scorso il nostro Premio Letterario De Ruggiero nel quale trattando il tema della legalità abbiamo presentato il libro “Il volto di Gomorra” di Catello Maresca. Abbiamo così ascoltato il pensiero di Nicola Graziano, Magistrato del Tribunale di Napoli e di Nicola Baldieri, giornalista e fotoreporter coautore dello stesso libro. Nella stessa occasione ci siamo congratulati con gli studenti musicisti della “Planet Band” dell’I.C. De Filippo-De Ruggiero e con gli alunni giornalisti della Dante Alighieri vincitori del concorso nazionale dell’Ordine dei Giornalisti “Fare il Giornale nelle Scuole” svolto a Cesena. Questo è lo spirito che ispira il nostro naturale sostegno ad iniziative come quella della Partita del Cuore di lunedì voluta dalla nostra Consigliera Clelia Cortini”. La coreografa della Modern Dance e Consigliera Comunale, Clelia Cortini, ha dichiarato di “voler destinare i proventi della Terza Edizione della Partita del Cuore per la Scuola di Brusciano e precisamente per l’acquisto di strumenti didattici a favore degli alunni diversamente abili. L’anno scorso abbiamo pensato al defibrillatore per il campo sportivo e quello precedente a ripristinare una ambulanza del mondo dell’associazionismo di protezione civile. Lunedì 19 giugno presso lo stadio comunale protagonisti in campo saranno le compagini PerSempreNapoli e Columbus, e per lo spettacolo,  musica e canzoni di Luca Sepe e I Tappi, e la comicità esilarante di Ivan e Cristiano. Ringrazio il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, i partner e gli sponsor e tutti quanti verranno a vedere, applaudire e a sottoscrivere con la loro presenza un gesto di sport e beneficenza”.

Antonio Castaldo ha concluso il giro delle domande ricordando i talenti del territorio donati al mondo del calcio, come Pasquale Vivolo (Brusciano 1928-Cremona 2002), Giovanni Cervone del 1962 e Gennaro Troianiello del 1983, sempre  bruscianesi, e da Castello di Cisterna,  Nicola Caccia del 1970 e Vincenzo Montella del 1974. Giuseppe Bruscolotti che ha citato il bravissimo azzurro Lorenzo Insigne  ha affermato che “i talenti il nostro territorio li ha sempre espressi, ma si soffre la mancanza di spazi e di strutture. Le iniziative non mancano e si susseguono in continuazione, Sui campi una dietro l’altra si producono tante partite, tornei e attività formative. È il caso di chiedere a chi di competenza un intervento per l’incremento delle strutture sportive sul territorio”. Intanto l’appuntamento da non mancare è quello di Lunedì 19 giugno 2017 alle ore 19.00 per la Partita del Cuore a coniugare calcio e beneficenza.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa