Comuni

Brusciano, notifiche Tarsu da Equitalia. Mattia Montanile dell’ACU Campania scrive una lettera aperta al Sindaco

Brusciano – Malumore cittadino a Brusciano per gli avvisi di accertamento, in rettifica sulla TARSU, inerenti gli anni 2011 e 2012, che stanno giungendo alle case dei contribuenti.

Sconcerto ed amarezza vengono espressi in una Lettera Aperta  scritta dal rappresentante dell’Associazione Consumatorie Utenti Campania, Mattia Montanile, e trasmessa, lo scorso 11 luglio, al Sindaco, Avvocato Giuseppe Romano.

Articolando una circostanziata cronistoria dell’annosa questione, attraversando i periodi amministrativi sindacali e commissariali, dal 1991 ad oggi, Mattia Montanile, memoria storica di impegno civile, rappresentanza sindacale e attività politica a Brusciano e in Campania,  approccia alla richiesta di annullamento degli atti notificati, per manifesta illegittimità. Così termina la sua missiva al Primo Cittadino di Brusciano, Avv. Giuseppe Romano: “Le chiedo in conclusione un suo deciso intervento in grado di segnalarci la sua distanza dalla cultura permanente e spregiudicata di alcuni settori della pubblica amministrazione impegnati ad alimentare a tutti i costi il flusso delle risorse in entrata, sacrificando i problemi di legittimità, imparzialità, equità e sostenibilità sociale presenti dentro i contenuti della carta costituzionale”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa