Comuni

Brusciano, Innalzamento Borda Giglio Croce per la 143esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova

Brusciano, 18 Agosto – A Brusciano, venerdì 17 agosto 2018, il gruppo di lavoro del “Giglio Croce Passo Veloce”, ha alzato la “Borda” in Via Padula intorno alla quale verrà costruito l’obelisco della compagine rossoblù partecipante alla 143esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova.

Il momento dell’innalzamento della Borda è nelle immagini riprese dal sociologo Antonio Castaldo per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali così come è stato postato su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=C3305–FBLI .

Fra i tanti presenti vi erano anche i rappresentanti dell’Ente Festa del Comune di Brusciano: Tonino Giannino Carmine Maritato. L’Ente Festa nella sua completezza è composto dal Presidente, il dottore Antonio Cerciello, il Direttore amministrativo, musicista Tonino Giannino, designati dal Sindaco, avvocato Giuseppe Montanile; dai 4 Membri, votati dai Consiglieri Comunali, il veterano Nicola Di Maio; il dr. Carmine Maritato; l’artista Pietro Mingione e l’avvocato Salvatore Travaglino.   Dopo l’accorto assemblaggio delle parti e del sicuro ancoraggio, con funi, per il tiraggio in verticale dell’asse dell’obelisco, da parte del maestro Antonio Toppi con i collaboratori della propria scuderia “Bottega d’Arte Pracetell”, è stato issato il Palo e’ miezo” nello stallo eretto con l’applauso finale della folla che con lo sguardo collettivo sosteneva l’elevazione del legno nella difficile operazione iniziale delle fasi costruttive del Giglio.

Per il buon esito costruttivo e per la successiva Ballata del Giglio, prima che del dispiego delle capacità tecniche ed energetiche degli uomini, maestri d’ascia e cullatori, si confida in Sant’Antonio di Padova le cui effigi vengono attaccate alle parti della Borda, e in più nel tradizionale gesto magico del lancio del sale, come ha fatto la giovane Rosita “perché mi ricordo di mio nonno che faceva così e io non ci rinuncio a questo gesto benaugurale”. Rosita Vallefuoco è nipote e figlia d’arte, con il nonno Nicola pluripremiato nelle Feste dei Gigli in Campania, e con il papà Luigi, entrambi capiparanza.

Ed ecco l’intero organigramma del “Giglio Croce Passo Veloce”, per la 143esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova nel 2018: Presidente Pro-Tempore dell’Associazione, Mario Ruggiero; Presidente della Festa 2018, Michele Pepe; Madrina, Sissy Russo; Comandante, Vincenzo Mingione; Paranza “Uragano Passo Veloce”; Costruttore del Giglio, Antonio Toppi “O’ Pracetell”; Progettisti Gennaro Langione e Dario Valerio sul tema “Cattedrale di Sant’Antonio di Padova”; Canzoni scritte da Gaetano e Michele Cennamo, Musica dei Fratelli Vitale; Cantanti, Antonio Imperioso ed Edoardo Ammirabile; Service Audio del microfonista Curcio. 

Questo è il programma della Festa dei Gigli di Brusciano in Onore di Sant’Antonio di Padova: Domenica 19 agosto 2018, Spostamento dei Gigli Spogliati e posizionamento sulle singole postazioni di partenza, Gioventù in Via Padula; Croce in Via Padula; Ortolano in Via Padula; Passo Veloce in Piazza XI Settembre. Lunedì 20 serate musicali presso i Gigli Gioventù, Croce e Passo Veloce; Martedì 21 serata musicale presso il Giglio Ortolano. Mercoledì 22, Messa Solenne in Piazza Antonio Gramsci e Processione del Santo con la Comunità Interparrocchiale ed il Parroco Don Salvatore Purcaro, con il Sindaco Avv. Giuseppe Montanile, Amministratori e Consiglieri Comunali, le Associazioni dei Gigli ed il popolo dei fedeli di Brusciano. Giovedì 23, mattina ore 9.00 da Piazza Sant’Antonio 5^ Pedalata Ecologica del Gruppo Sportivo Rock Mocerino. Giovedì 23, Sfilata serale dei Carri allegorici, del Passo Veloce, a seguire, della Croce P. V.; Venerdì 24 Agosto, Sfilata serale dei Carri allegorici, della Gioventù, a seguire dell’Ortolano. Sabato 25, Sfilata Musicale di delle Fanfare dei Gigli, con esibizione sul Palco nel trivio Padula-Semmola-Bruno a partire dalle ore 21.45 con questa successione: 1. Passo Veloce, 2. Croce P. V., 3. Gioventù, 4. Ortolano. Domenica 26, ore 8.30 Santa Messa alla Chiesa S. Maria delle Grazie, a seguire Benedizione dei Gigli e dalle ore 10.30 “Ballata dei Gigli,” con la Processione degli Obelischi in questo ordine: 1. Gioventù, 2. Croce, 3. Ortolano, 4. Passo Veloce; Lunedì 27, ore 18.00 Fitness Area in Piazza XI Settembre; Ore 19.30 Santa Messa alla Chiesa S. Maria delle Grazie; In serata, alle ore 21.30 Concerto Musicale di Andrea Sannino. Martedì 28 agosto 2018, giornata conclusiva della 143esima Festa dei Gigli, in Piazza XI Settembre, alle ore 19.30. Esibizioni di Scuole di Ballo, a seguire riconoscimenti e premiazioni; alle ore 21.30 Concerto Musicale del Gruppo Blu ‘70 Istinto Musicale; alle ore 24, Ringraziamenti   e Saluti Istituzionali.                                                                                                                                                                                                                                                                                          

Ogni attività inerente la preparazione della Festa dei Gigli, compresa l’avviata animazione per i bambini in Piazza XI Settembre, è sospesa nella giornata di sabato 18 agosto 2018, nel rispetto del Lutto Nazionale per le Vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova dello scorso 14 agosto. Lo spostamento dei quattro “Gigli Spogliati”, Croce, Gioventù, Ortolano e Passo Veloce, avverrà nella giornata di domenica 19 agosto.

Nello stesso sabato alle ore 18.00 il Santo Rosario in Comunione di Preghiera con le Vittime di Genova presso la Parrocchia S. Maria delle Grazie con il promotore Parroco Don Salvatore Purcaro del “Ponte di Preghiera per unire Brusciano con Genova”.

image_pdfimage_print

Sociologo e giornalista

“Pensare, Scrivere, Partecipare nella Libertà con Responsabilità”