Comunicati

Brusciano, Gruppo Consiliare di minoranza:”Democrazia effettiva!!!”

Brusciano, 9 Novembre – Nella seduta del consiglio comunale del 3 novembre c.a. la minoranza presente in aula ha messo in evidenza l’opportunità di modificare l’art. 59 del Regolamento del consiglio comunale al fine di rendere più effettiva una consapevole partecipazione della cittadinanza alla vita del paese.

Il divieto assoluto per il singolo elettore di registrare lo svolgimento dei lavori del consiglio comunale anacronistico e si pone in contrasto con la natura e l’attività dello stesso consiglio che normalmente si riunisce in seduta pubblica e delibera su argomenti generali, che interessano, direttamente od indirettamente, ogni cittadino.

L’effettività del diritto all’informazione è indispensabile per il consolidamento e lo sviluppo della democrazia.

Occorre stabilire un ragionevole equilibrio tra l’esercizio del predetto diritto e la tutela di altre esigenze ugualmente meritevoli di considerazione, quali la privacy individuale e l’efficienza della pubblica amministrazione.

La prima esigenza può essere soddisfatta utilizzando l’istituto della seduta segreta già previsto dal regolamento.

L’altra esigenza richiede una estrema correttezza del singolo cittadino, che può procedere alla registrazione senza disturbare e senza essere disturbato in modo da non intralciare lo svolgimento delle attività consiliari.

 

MIR ORGOGLIO CAMPANO
LA CITTA’ CHE VOGLIAMO
RINASCIMENTO BRUSCIANESE
PRIMA BRUSCIANO
FORZA BRUSCIANO
BRUSCIANO LIBERA
INSIEME PER BRUSCIANO
image_pdfimage_print