Comuni

Brusciano, Festa dei Gigli 2018: sospesa il 18 Agosto nel Rispetto della Giornata di Lutto Nazionale

Sindaco Giuseppe Montanile e Parroco Don Salvatore Purcaro in sintonia con la Comunità nel Cordoglio e nella Preghiera

 

Brusciano, 18 Agosto – La Festa dei Gigli d Brusciano 143esima edizione in Onore di Sant’Antonio di Padova si ferma nella Giornata di Lutto Nazionale, Sabato 18 Agosto 2018, come annunciato dal Sindaco Avvocato Giuseppe Montanile.

Sulla Pagina FB del Comune di Brusciano si legge: “La Comunità intera di Brusciano, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale tutta, si uniscono al dolore dei familiari delle vittime del crollo del ponte di Genova. Vicini alla Città di Torre del Greco che conta quattro giovani vittime, Antonio, Matteo, Gerardo e Giovanni, e alla Città di Somma Vesuviana che piange la giovane Stella”. E dal contestuale Avviso Pubblico si apprende: “Si avvisa la Cittadinanza che a seguito della Proclamazione del Lutto Nazionale per i gravi fatti di Genova, tutte le attività previste per la giornata di Sabato 18 Agosto sono sospese. Lo spostamento dei Gigli e l’animazione per i bambini riprenderanno nella giornata di domenica. Le attività di animazione per la “Città dei Bambini” termineranno pertanto il 22 agosto”.

Il Parroco di Brusciano Don Salvatore Purcaro, da parte sua, ha così scritto: “Ringrazio di cuore il Sig. Sindaco, Giuseppe Montanile, per aver sospeso gli eventi festivi in preparazione della Festa dei Gigli, previsti per il 18 agosto, Giornata di Lutto Nazionale. In questi momenti onorare i santi vuol dire solidarizzare con chi è nel dolore. Sono gesti di umanità autentica. Sabato alle ore 18.00, presso la Parrocchia Santa Maria delle Grazie ci riuniremo per la recita del Santo Rosario in Comunione di Preghiera con le Vittime di Genova”.

E questo sarà il “Ponte di Preghiera” che unirà Brusciano con Genova con il Santo Rosario di Sabato 18 Agosto, Parrocchia di Santa Maria delle Grazie, come preannunciato dal Parroco Don Salvatore Purcaro: “La Comunità interparrocchiale di Brusciano, nella giornata di lutto nazionale, si unisce nella preghiera ai familiari delle vittime della tragedia di Genova. Un ponte che crolla è il simbolo orribile di legami che si spezzano, di comunicazioni che s’interrompono, di ferite che si aprono. Nel giorno del grande silenzio abbiamo bisogno di colmare le distanze con “un ponte di preghiera” tra noi e chi è nel dolore. Sentiamoci tutti coinvolti: ciascuno deve fare la sua parte e assumersi le proprie responsabilità, tutti siamo chiamati ad esprime solidarietà, rispetto e preghiera”.

image_pdfimage_print

Sociologo e giornalista

“Pensare, Scrivere, Partecipare nella Libertà con Responsabilità”