Comuni

Brusciano, Festa dei Gigli 2018: innalzamento Borda Giglio Gioventù

Brusciano, 16 Agosto – A Brusciano, 14 agosto 2018, l’Associazione Giglio della Gioventù in preparazione della sua partecipazione alla 143esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova ha alzato la Borda per la costruzione dell’obelisco per la Ballata dei Gigli di domenica 26 agosto 2018.

Il momento dell’innalzamento della Borda è nelle immagini riprese dal sociologo Antonio Castaldo per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali è stato postato su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=ad1Us0zCOYg

In via Padula verrà costruito e posizionato l’obelisco, nel cuore del quartiere che ha visto nascere, nel 1985, la compagine giallo-verde del Giglio Gioventù, che fra i padri fondatori annovera l’indimenticabile figura di Antonio Allocca, Ndunino O’ Spuntone.

«Dopo tanti anni – ha dichiarato il Capoparanza storico della Gioventù, Angelo Mocerino, O’ Piscatoreabbiamo avuto la soddisfazione della presenza del Sindaco, l’Avvocato Peppe Montanile, gli Assessori Tonia Marinelli e Giuseppe Cinque e del Direttore amministrativo dell’Ente Festa dei Gigli, il Maestro Tonino Giannino. Li ringrazio tutti ed insieme a loro abbiamo brindato e formulato l’Augurio di Buona Festa per tutta Brusciano».  L’Associazione “Macchina a Spalla Giglio della Gioventù 1985”, per la Festa dei Gigli di Brusciano in Onore di Sant’Antonio di Padova, nell’anno 2018, ha questo organigramma: Maestri di Festa, Giuseppe Ludo e Famiglia; Padrini, Vincenzo Mocerino e Anita Di Maio; Paranza “La Mitica Gioventù” guidata dal suo Comandante storico, Angelo Mocerino “O Piscatore”; Musica dei Fratelli Forino; Progettista del Giglio Rocco Micalessi con “Il Reliquiario”; Servizio Audio Raffaele Lieto; Cantanti Alberto Di Maiolo, Paolino Di Somma, Rosario Caccavale; Canzoni, per l’Alzata “Na Cosa Grande” dei Fratelli Appierto e Franco Di Palma; “Spettacolando” di Gianmarco Ceci, Big Caccavale, F.lli Forino; “Simme a’ Giuventù” di Ascanio Castaldo, Big Caccavale, F.lli Forino. Appoggio logistico per le preparazioni musicali presso la Famiglia Papa. 

Rapporti con Padova a cura del fondatore, fra gli altri, del Giglio Gioventù, il Consigliere Comunale, Antonio Di Palma, e dell’emissario in terra patavina Giovanni Noto, con la ricezione del messaggio intitolato “O Lingua Benedetta”, scritto dal Rettore della Pontificia Basilica del Santo in Padova, Padre Oliviero Svanera e che sarà esposto ufficialmente nella settimana antoniana presso il Giglio della Gioventù dal 22 al 28 agosto 2018 nella Festa dei Gigli di Brusciano in Onore di Sant’Antonio di Padova, 143esima edizione dedicata ad “Una Festa per la Pace”.

 

image_pdfimage_print

Sociologo e giornalista

“Pensare, Scrivere, Partecipare nella Libertà con Responsabilità”