Comuni

Brusciano, Elezioni Amministrative. Per il M5S una donna candidato a Sindaco: Liana Rollino

Brusciano, 6 Maggio – Dopo 5 anni di intensa attività sul territorio è giunto il momento per il vero cambiamento.

Il Movimento 5 Stelle di Brusciano ha scelto Liana Rollino, di 36 anni, laureanda in Giurisprudenza e collaboratrice presso uno studio legale, a rappresentarlo come candidato sindaco.
Le sue prime parole sono state:“Ho accettato la candidatura per 3 motivi principali: Senso del dovere nei confronti di tutti i cittadini;  Amore per la famiglia e per il prossimo; Il miglioramento del nostro paese”.

 
Il programma del movimento 5 Stelle di Brusciano è un contenitore delle esigenze raccontate nel corso di questi anni e vissute personalmente dal candidato sindaco, si basa sui principi portati avanti dal Movimento 5 Stelle, ovvero cultura, ambiente, trasparenza, connettività e si articola in 20 punti principali avendo come obiettivo dichiarato il miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini.
Dopo 5 anni di immobilismo politico e di scandali, il 10 giugno, con Liana Rollino si potrà definitivamente voltare pagina e iniziare una vera stagione di cambiamento e benessere. 
 
 
Programma del Movimento 5 Stelle Brusciano.
 
 
  1. RIAPERTURA BIBLIOTECA COMUNALE
  • Dopo decenni, in poche settimane il paese potrà riavere la sua biblioteca, grazie anche a 8.000 volumi

già presenti, donati dai cittadini bruscianesi a “Brusciano tra le nuvole”.

 

  1. POTENZIAMENTO SICUREZZA CITTADINA
  • Miglioramento videosorveglianza
  • Tavolo tecnico permanente con prefettura e forze dell’ordine.
  • Incontri periodici di zona e ascolto del cittadino.

 

  1. RECUPERO E RIQUALIFICAZIONE FESTA DEI GIGLI
  • Recupero delle tradizioni
  • Laboratori artigianali per bambini e ragazzi in collaborazione con le scuole del territorio (es. della cartapesta)
  • Miglioramento organizzazione, parcheggi comunali.

 

  1. ADESIONE A PROGRAMMA “RIFIUTI ZERO”
  • Attraverso 10 passi, riciclo e riutilizzazione completa del rifiuto.

 

  1. RIQUALIFICAZIONE ZONE PERIFERICHE RESIDENZIALI
  • Creazione e cura aree di gioco e zone verdi (street art, orti urbani)
  • Collegamenti attraverso mezzi di trasporto sostenibili
  • Sostituzione di sigle e numeri che identificano luoghi con nomi scelti dai residenti.

 

  1. TAGLI AGLI SPRECHI DEL COMUNE
  • No Auto Blu.
  • Vendita dei beni mobili comunali non di pubblica utilità
  • Maggiore e?cienza della macchina comunale.

 

  1. MAI PIU’ LAVORO SOLTANTO AI SOLITI NOTI
  • Istituzione di Albi professionali e d’impresa da cui attingere per consulenze e progetti.

 

  1. REGISTRAZIONE VIDEO DEI CONSIGLI COMUNALI
  • Consigli comunali in orari non lavorativi per consentire maggiore partecipazione ai cittadini
  • Videoregistrazione dei consigli comunali, visibile sia in diretta che successivamente in rete.

 

  1. WI-FI GRATUITO PER TUTTI I CITTADINI
  • Sul modello di altri comuni creare una rete wifi gratuita ed efficiente su tutto il territorio bruscianese.

 

  1. LUOGHI DI AGGREGAZIONE PER ADULTI E BAMBINI
    Creazione di aree verdi e aree attrezzate per bambini

    Potenziamento degli impianti sportivi e creazione di nuove strutture grazie a fondi europei e credito sportivo
    Creazione di aree attrezzate per animali da compagnia.
  2. TAGLIO ALLO STIPENDIO DEL SINDACO

Decurtazione del 50% dello stipendio del sindaco, devoluto ad un fondo per progetti e politiche sociali.

 

  1. ARIA PULITA: MONITORAGGIO POLVERI SOTTILI
  • Installazione centralina per monitoraggio PM₁₀ e PM₂ ₅
  • Iniziative per la pulizia dell’aria e tenere sotto controllo il particolato.

 

 

   13. BARATTO AMMINISTRATIVO: PAGARE LE TASSE CON IL LAVORO

  • Ai cittadini in diffcoltà si offre la possibilità di pagare le tasse con ore di lavoro socialmente utili, tale possibilità

è gia prevista dall’ordinamento ed è attuata in molti comuni italiani.

 

  1. ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE
  • Adozione di un PEBA comunale (Piano di Eliminazione di Barriere Archittetoniche)
  • Creazione di percorsi preferenziali sui marciapiedi.

 

  1. AIUTO CONCRETO ALLE ASSOCIAZIONI
  • Messa a disposizione delle associazioni dei beni mobili e immobili comunali ad associazioni del territorio
  • Istituzione di consulte civiche per Associazioni, Pari opportunità e problematiche di genere
  • Forum Giovanile in rete con le realtà regionali simili.

 

  1. RIDUZIONE SLOT MACHINE SUL TERRITORIO
  • Riduzione tasse sui rifiuti e sull’occupazione del suolo pubblico per gli esercenti che decidono di rimuoverle
  • Sportello d’ascolto per le ludopatie.

 

  1. TUTELA DEI PRODOTTI TERRITORIALI
  • Tutela dei prodotti territoriali con iniziative e marchi ad hoc
  • Creazione di orti urbani di zona.

 

  1. RIQUALIFICAZIONE SCUOLE DEL TERRITORIO
  • Miglioramenti strutturali alle scuole
  • Maggiore attenzione sugli appalti per le mense scolastiche
  • Istituzione borse di studio per studenti meritevoli con famiglie in di?coltà.

 

  1. SMART CITY: CITTA’ INTELLIGENTE
  • Investimenti in nuove tecnologie nel campo della comunicazione, della mobilità e dell’ambiente
  • Illuminazione intelligente.

  1. REALIZZAZIONE DI PISTE CICLABILI E INCENTIVI
    Riduzione del traffico

    Riduzione dell’inquinamento
    Sviluppo di un paese ecosostenibile.

 

 

 
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa