Comuni

Brusciano, Amministrative 2018: il Sindaco è Giuseppe Montanile

Il voto popolare nelle Amministrative 2018 ha segnato l’esito del Ballottaggio: L’Avvocato Montanile con la sua Maggioranza ed il Giudice Esposito all’Opposizione.

Brusciano, 26 Giugno – Il “Sindaco per Brusciano” c’è. Dopo la maratona elettorale le innumerevoli tappe, i comizi, gli incontri e il giro per le case dei bruscianesi che sempre lo hanno accolto con simpatia ed incoraggiamento, al rientro dall’affollato giubilante corteo notturno, canti e balli, fuochi d’artificio e spumante, presso il Comitato Elettorale di Via Cucca, alle ore 3,20 del 25 giugno 2018, il Sindaco, l’Avvocato Giuseppe Montanile ha rilasciato questa sua prima dichiarazione: “Occorre sostituire la sfiducia con la fiducia, l’assenza con la presenza, la stagnazione con l’azione amministrativa nell’esclusivo interesse del Popolo di Brusciano. Faccio un appello a tutti gli operatori affinché si lavori in sinergia per rendere il più veloce possibile la realizzazione dei punti del programma elettorale. Ringrazio tutti i candidati, i sostenitori ed i cittadini che hanno sposato il nostro progetto. Sarò il Sindaco di tutti i Bruscianesi”. 

Il Comune di Brusciano che per le Amministrative 2018 registrava un numero di 13.579 elettori in totale, di cui 6.648 maschi e 6.931 femmine, ha visto esercitare il voto a 7.826 cittadini, il 57,63 degli aventi diritto. Dalle urne sono uscite anche 141 schede non valide, di cui 35 bianche, e conclusivamente dei voti validi, mentre quelli che hanno portato Peppe Montanile a diventare il Primo Cittadino di Brusciano sono stati 4.504, con la vincente quota del 58,6%. Il vincitore del Ballottagio del 24 giugno 2018, l’Avvocato Montanile che sarà circondato da 10 seggi nella Maggioranza del Civico Consesso, ha colto il meritato obiettivo elettorale con il sostegno di queste sette liste civiche: Nuovi Orizzonti, che ottiene 3 seggi; Il Grano, 2 seggi; Brusciano Cambia, 1 seggio; La politica per bene, 1 seggio; La Rondine, 1 seggio; #Terranostra, 1 seggio; Brusciano sei tu, 1 seggio.

Lo sconfitto, il Giudice Esposito, aveva l’appoggio di quest’altre sette liste civiche: Rinascimento Bruscianese, che ha ottenuto 2 seggi; Forza Brusciano, 1 seggio; Mir Moderati in Rivoluzione, 1 seggio; La Città che vogliamo, Insieme per Brusciano, Prima Brusciano, Brusciano Libera. Carminantonio Esposito che ha avuto 3181 voti, il 41,4%, guiderà quindi l’Opposizione affiancato da 4 seggi in Consiglio Comunale. Netta, dunque, è stata la vittoria della coalizione di Centrosinistra con “L’Avvocato”, che ha saputo interpretare e rappresentare la domanda di cambiamento, contro quella di Centrodestra con “Il Giudice”.

Soddisfazione anche in Casa P. D. che. con 971 voti raccolti il 10 giugno, ha assicurato l’elezione a Consigliere Comunale del Dottore Antonio Castaldo. Questo è l’augurio postato sulla pagina fb del Partito Democratico di Brusciano: “Il P. D. di Brusciano nell’auspicare una svolta reale, nella forma e nella sostanza, della vita amministrativa e sociale del nostro amato Paese, formula sinceri auguri al Sindaco, avv. Giuseppe Montanile, a tutti i Consiglieri comunali che popoleranno l’Assise cittadina e alla prossima Giunta municipale. Con l’apporto di tutti, pur con ruoli e posizionamenti diversi, è tempo di risollevare le attuali tristi sorti in cui versa la nostra cittadina e restituirle serenità, vivibilità e dignità. A tutti buon lavoro ed un grande in bocca al lupo a Brusciano!”.

Delle altre due liste concorrenti, Movimento 5 Stelle e Popolo Sovrano, nessuno ha preso voti utili ad entrare nel Consiglio Comunale di Brusciano. Non resta che augurare Buon Lavoro al Sindaco, Avvocato Giuseppe Montanile, all’Amministrazione ed al Consiglio Comunale di Brusciano frutto dalla volontà popolare in queste storiche Elezioni Amministrative 2018.

image_pdfimage_print

Sociologo e giornalista

“Pensare, Scrivere, Partecipare nella Libertà con Responsabilità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *