Comuni

Brusciano, al via la secolare Festa dei Gigli in onore di Sant’Antonio di Padova. Tema portante: la legalità

Brusciano 18 Agosto – La Festa dei Gigli di Brusciano in onore di Sant’Antonio di Padova si appresta a passare dalla sua fase preparatoria a quella celebrativa. Il giorno 17 agosto, nell’aula consiliare del Comune di Brusciano, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione per l’edizione 2019.

Aperta al pubblico oltre che ai giornalisti, c’è stata la partecipazione delle  rappresentanze dei comitati partecipanti alla kermesse ( Ortolano, Croce, Lavoratori, Gioventù e Passo Veloce). Hanno presenziato e sono intervenuti il nuovo presidente dell’Ente Festa Pasquale Vaia, il parroco delle Comunità Interparrocchiale di Brusciano Don Salvatore Purcaro e il sindaco Giuseppe Montanile.

Sono stati esplicate le linee giuridico – gestionali da parte del presidente Vaia, rappresentante dell’organo comunale che gestisce la Festa mentre Don Salvatore Purcaro apre una riflessione sull’effetto che la Festa dovrebbe avere su una società Cristiana (essendo una festa in onore di un Santo), senza omettere le critiche a comportamenti inappropriati.

Infine Giuseppe Montanile, nelle vesti di sindaco e responsabile della sicurezza, ha evidenziato col suo intervento il lavoro svolto per assicurare un paese decoroso, pulito e pronto ad accogliere a Brusciano gli appassionati della Festa che accorrono dalla regione Campania, dall’Italia e dall’estero. Un momento importante data l’affluenza.

Il tema di quest’anno è la legalità. A fronte di un anno, il 2019, dove il sindaco oltre a presentare sensibilità verso le problematiche emergenziali della società, ha anche svolto un consiglio comunale all’aperto, in una zona di rischio, nel mese di febbraio, a fronte di minacce ricevute durante un controllo in zona. Non meno importante l’iniziativa “Città dei bimbi“ dove la risorsa più preziosa del territorio, i bambini, potranno praticare attività ludico ricreative in città su suolo pubblico di Piazza XI settembre.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print