Comuni

Bellezza e gusto si fondono nella serata di Gala dell’Isis “De’ Medici” di Ottaviano

Ottaviano, 13 giugno – E’ tempo di verifiche importanti per i giovani studenti dell’Istituto Alberghiero di Ottaviano. All’Isis “Luigi De’ Medici”, nella giornata del 12 giugno, si sono svolte le prove prestazionali degli esami di qualifica in occasione del Gran Galà di fine anno promosso dalla scuola presso la sede centrale di via Zabatta.

L’Istituto Statale di Istruzione Superiore, guidato dal dirigente scolastico prof. ing. Vincenzo Falco, ha potuto constatare – insieme ai suoi ospiti – le competenze acquisite dagli allievi, guidati con maestria e garbo dai docenti tecno-pratici.

In esame tutti gli alunni delle classi terze, sezioni A, B, C, D, M e N per la Cucina, sezione H per l’Accoglienza, sezione E per Sala e Vendita, sezioni G e L per la Sala e Accoglienza, oltre alle classi 3pts e 3mmt/app dell’IPIA.

L’evento di carattere gastronomico e ricettivo è stato quindi arricchito da un piacevole ‘antipasto’ del settore Moda dell’IPIA, con una sfilata di abiti indossati dalle studentesse ‘modelle’ (tra queste ha sfilato anche una diversamente abile) e realizzati dalle stesse allieve del corso per quanto attiene Laboratorio Tecnologico e Tecnologie dei Tessuti. Tutte hanno dato il meglio di sé sotto l’attenta guida delle docenti Teresa Parisi, Maddalena Sardellino, Sabrina Giugliano, Maria Settembre, Anna Giordano, Linda Dello Iacono.

A seguire tutti i giovani dell’Alberghiero di Ottaviano sono stati i docenti dei vari settori di competenza. Per l’ITP il professore Antonio Nunziata (Cucina), i professori Camillo Matrone, Pasquale Ammaturo e Salvatore Tecchia, le professoresse Rosalia La Marca e Antonella De Francesco, i professori Tobia La Marca (Sala e Vendita) e Pasquale Raggio (Sala), la professoressa Carmela Esposito (Segreteria/Accoglienza).

Alla serata hanno partecipato, in qualità di graditi ospiti, diversi dirigenti scolastici degli Istituti Alberghieri territoriali, tra i quali: Carmela Napolitano dell’Isis di Cicciano, Rosario Cozzolino dell’Isis Striano-Terzigno, Rosanna Rosa dell’Ipsseoa di Pagani.

Tutto il personale docente e non docente della grande famiglia dell’Isis “De’ Medici” di Ottaviano ha contribuito a rendere la serata veramente speciale.

 

 

 

 

 

Francesco Iervolino

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print