Magazine

Baiano, tra musica e poesia: il nuovo inedito degli A DAY AFTER HURRICANE

Baiano, 23 Ottobre – Il progetto degli A DAY AFTER HURRICANE nasce nel novembre 2011 tra le stanze di una scuola di musica sita a Baiano, in provincia di Avellino, ma è nell’estate del 2012 che il gruppo raggiunge la sua attuale e definitiva formazione : Simone Medio (voce), Raffaele Salapete (chitarra e seconda voce), Rino Candela (chitarra), Marco Salapete (basso), Ciro Pio Maietta (batteria).

Giovani (e giovanissimi!) artisti tentano di farsi strada nell’affascinante, ma non incorrotto, mondo della musica. Con talento, forza e determinazione fanno capolino dinanzi ad un pubblico appassionato ed incuriosito, esibendosi nelle più disparate occasioni, tra i piccoli eventi di piazza e palchi di rinomata importanza.

L’esigenza di raggiungere gli ascoltatori nella maniera più diretta e personale possibile guida i componenti del gruppo, non senza difficoltà, verso un percorso di instancabile sperimentazione e rinnovamento che ottiene un primo successo il 20 agosto 2015, con la pubblicazione del singolo d’esordio “Makes Me Fall”.

“I’ve lost control” (ho perso il controllo) è invece il titolo del nuovo inedito, che sarà pubblicato a breve: piccolo vano che ci apre la strada verso “It’s time to go” (è il momento di andare), primo EP che sarà possibile ascoltare tra non molto tempo, in data da definire.

E’ il momento di andare : gli A DAY AFTER HURRICANE ci lasciano sentire (non solo ascoltare) che rumore fa il desiderio di emergere, di non nascondersi, o meglio, di non nascondersi più.

D’altronde, questi cinque musicisti ce lo ricordano sin dal principio, dalla scelta del nome, che l’idea cardine da cui il gruppo prende forma è basata sul coraggio, sull’ostinazione.

Il giorno dopo l’uragano è la quiete dopo la tempesta, il “piacer figlio d’affanno” leopardiano : questi cinque artisti hanno attraversato l’uragano e ce lo vogliono raccontare, senza remore. Tornano, con straordinaria puntualità, dopo gli affanni, dopo essere caduti, dopo aver perso il controllo e l’orientamento, ad un unico approdo che, seppur talvolta inquieto, per lo meno è in Musica.

 

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa