Comuni

Aversa, commento al Vangelo di Mons. Spinillo: Domenica delle Palme 2019 [Video]

“Benedetto colui che viene nel nome del Signore: Egli si è fatto uomo per vivere, nella sofferenza e nell’offerta di sé, la nostra dimensione terrena”

Aversa, 12 Aprile – La domenica delle Palme, per molti fedeli, ci porta già nella celebrazione della Santa Pasqua: l’inizio della Settimana Santa è vissuto come la gioiosa accoglienza del Cristo Signore. “La gente acclama Gesù al suo ingresso in Gerusalemme gridando ‘Benedetto colui che viene nel nome del Signore’: mandato dal Padre, Egli ci testimonia il vero volto di Dio, che si pone al nostro fianco nella libertà di un dialogo di vita”, ci dice Mons. Angelo Spinillo nello spezzare la parola di domenica 14 aprile, stavolta in compagnia del diacono Giuseppe Liguori. “Dio si è fatto uomo, vive le dimensioni proprie dell’umanità nella sofferenza, nell’offerta di sé. Il figlio del Padre, dunque, ha assunto la condizione di servo per diventare uno di noi”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print