Comuni

Aversa, Beni culturali ecclesiastici. Tutela e protezione tra presente e futuro: video-resoconto della Conferenza

L’incontro del 16 gennaio in Seminario rientrava nel ciclo di conferenze ideato dall’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI e dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale

Aversa, 18 Gennaio – Pubblichiamo un resoconto video della Conferenza “Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione tra presente e futuro: video-resoconto della Conferenza”, tenutasi ad Aversa mercoledì 16 gennaio 2019 presso la Pinacoteca del Seminario Vescovile.

L’incontro rientrava nel ciclo di conferenze ideato dall’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI e dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale al fine di rafforzare la cultura e la sensibilità nella tutela di uno dei più importanti settori del patrimonio culturale nazionale: quello ecclesiastico.

Nel video, le interviste a Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa; al Magg. Giampaolo Brasili, Comandante del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Napoli: all’arch. Salvatore Buonomo, Dirigente della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento; alla dott.ssa Elisabetta Garzo, Presidente del Tribunale di Napoli-Nord; a Mons. Ernesto Rascato, Delegato Regionale per i Beni Culturali Ecclesiastici della Conferenza Episcopale Campana.

Al termine della conferenza, i presenti hanno avuto l’opportunità di visitare un’esposizione di opere ecclesiastiche (sculture, dipinti e marmi) ritrovati dal Comando Tutela Patrimonio Culturale dal 1980 ad oggi.

 



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa