Magazine

Attualità ed intrattenimento nell’ “Arcobaleno sociale”, il nuovo format televisivo condotto da Magda Mancuso

E’ tutto pronto per la prima puntata di “Arcobaleno sociale”, Il nuovo format televisivo ideato e condotto da Magda Mancuso, programma che andrà in onda su canale 93 in Campania il prossimo 1 maggio

Napoli, 28 Aprile – Dal 1 maggio un nuovo format televisivo arricchirà i nostri palinsesti: “Arcobaleno sociale”, che andrà in onda su canale 93 in Campania e in tante altre regioni italiane, ogni mercoledì alle ore 20,30.

Ideato e condotto dalla bellissima e talentuosa conduttrice Magda Mancuso, in collaborazione col giornalista Massimo Sparnelli, avrà come ospiti fissi in studio Isabella Montano, opinionista  e  miss mamma over nazionale e il comico, cabarettista ed imitatore Massimiliano Cimino.

Il format coniugherà momenti d’intrattenimento con interessanti dibattiti inerenti a temi d’attualità , e sarà arricchito da interviste esterne , volte a sondare l’opinione del pubblico su argomenti d’interesse comune. Sarà possibile , inoltre seguire la trasmissione, oltre che su canale 93 in Campania, anche in Veneto su canale 192, in Trentino, canale 217, Friuli Venezia Giulia, canale 186 , Piemonte canale 601, Emilia Romagna e Alte Marche , canale 622.

Durante la prima puntata, che andrà in onda il prossimo mercoledì, 1 maggio ore 20,30, si discuterà in studio delle unioni gay.

Ospiti in studio saranno l’artista Raffaele Cibelli e il suo compagno di vita e manager Mattia Salvoni, una coppia  che da alcuni mesi ha ufficializzato questa consolidata unione con nozze civili. Ospiti in studio della prima puntata, saranno, inoltre l’avvocato Michele Riggi, Valentina Capuano, giornalista e consigliere della Camera di commercio di Napoli e il modello  ed influencer Alexander Spencer.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print