Comuni

Arte da indossare, l’azienda campana GIADA lancia sul mercato capi esclusivi disegnati a mano

Borse, magliette, scarpe altissima qualità per raccontare la donna contemporanea ispirandosi a De Lempicka e Klimt

 

 

Mugnano, 28 Novembre – Saranno tutti pezzi unici. L’azienda napoletana Giada by Assunto, dalla sua sede di Mugnano, lancia “Le chicche di Giada”, straordinari capi esclusivi tutti rigorosamente disegnati a mano.  Scarpe, magliette. Soprattutto borse. Leader campana nel settore degli accessori per scarpe, Giada sta lanciando sul mercato prodotti da indossare tutti disegnati a mano da una giovane stilista napoletana, omaggio al mondo della donna, al suo ruolo attivo nella società di oggi. “Il mercato – afferma Gennaro Assunto – richiede in maniera costante soluzioni originali ed esclusive. I nostri accessori moda, dipinti a mano, stanno suscitando grande interesse”.

Arte da indossare, arte da vivere. Donne vere, quelle a cui si ispira la nuova collezione di accessori moda, quelle che ogni giorno combattono le loro battaglie, che raccontano, attraverso i loro volti, ispirati, nei tratti a Tamara de Lempicka e Klimt, la vita di ogni giorno. Una modalità espressiva che rende unico ogni articolo, in grado di veicolare messaggi d’arte e di ispirazione sociale, dovunque essi vengano indossati.“Una borsa, una maglietta, una scarpa – spiega ancora Assunto – oltre a diventare un oggetto bello da vedere, racconta il suo messaggio in giro per il mondo”.

Borse, minibag, t-shirt, che si possono vedere eseguire dal vivo nel laboratorio allestito in azienda. Un regalo da fare a una donna, o semplicemente da introdurre nel proprio armadio. Pezzi unici, ma accessibili anche a tutte le tasche, nella linea giovanile, senza mai rinunciare alla qualità. Giada by Assunto, mostra così grande duttilità e capacità di guardare oltre, come racconta la sua storia. L’azienda è nata nel secondo dopoguerra, come fabbrica di scarpe al Vomero, vero frutto d’amore di due sposi: Gennaro e sua moglie. Suo figlio Vincenzo, visto il successo crescente, amplia la produzione e la sede, spostandosi prima in via Pietravalle e poi a Mugnano. Il testimone passa quindi a Gennaro, imprenditore di razza, che trova la chiave del successo nella fornitura di articoli per calzature e pelletteria, settore in cui oggi è leader. “Le chicche di Giada”, sono l’ennesima dimostrazione di intuito e duttilità, di una azienda sempre al passo con i tempi.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa