Politica

Approvata delibera sui Marina Resort, Di Scala (FI):”Cento giorno per un copia e incolla, un disastro!”

Napoli, 21 Marzo – “Ci sono voluti 1.000 giorni anziché i 60 previsti dalla legge per approvare la delibera sui requisiti dei marina resort campani, strutture ricettive all’aria aperta con esercizi e servizi aperti al pubblico e attrezzati per la sosta e il soggiorno dei turisti nautici. Praticamente un copia-incolla di un vecchio decreto ministeriale, e nessuno si è preoccupato in tutto questo tempo di scrivere un solo rigo, a vantaggio di chi vuole fare impresa, sulle procedure da seguire, magari con invii telematici a specifici Uffici o al Surap. Niente, neppure un modellino per la comunicazione dell’inizio delle attività o per acquisire la classificazione di queste strutture”. Così la consigliera regionale di Forza Italia Maria Grazia Di Scala, presidente della Commissione Sburocratizzazione del Consiglio regionale della Campania.

“Dopo il pasticcio della sospensione dei procedimenti nuovi e in corso per le concessioni demaniali – sottolinea Di Scala – ci saremmo aspettati qualcosa di più qualificante che un mero elenco di elementi per l’attribuzione dei punteggi utili a classificare i marina resort con un certo numero di ancore, analogamente a quanto si fa per gli hotel con le stelle”. “Una lista discutibilissima, assolutamente disattenta alle problematiche ambientali, ed in particolare alla raccolta differenziata, e incurante delle problematiche delle piccole strutture, spesso di qualità”, conclude Di Scala.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print