Cultura

Alla scoperta del Senegal!

Avviato il progetto di collaborazione fra Cabo Verde Airlines e l’Agence Sénégalaise de Promotion Touristique

 

 

Napoli, 17 Luglio – Cabo Verde Airlines, rappresentata in Italia da Gian Battista Sassera,  e l’Agence Sénégalaise de Promotion Touristique,   rappresentata in Italia da Francesco Martino,  hanno avviato un progetto per promuovere congiuntamente il turismo nel Senegal.

La prima occasione di un percorso per le diverse iniziative rivolte agli operatori turistici, è il lancio di una speciale tariffa turistica al fine di agevolare i Tour Operator interessati alla promozione della destinazione, oltre all’ organizzazione di una serie di  Fam Trip  da luglio a novembre  2019 e  altre iniziative promozionali in favore di quanti vorranno conoscere più  da vicino questa splendida  destinazione.

Cabo Verde Airlines opera con tre frequenze dall’aeroporto di Sal da Milano Malpensa  e  due da Roma Fiumicino permettendo di raggiungere la destinazione Senegal in maniera comoda e veloce .

Alla piccola cerimonia del volo inaugurale  del due luglio da Roma Fiumicino  hanno partecipato: l’Ambasciatore di Capoverde, la Direzione della Cabo Verde Airlines con Gian Battista Sassera e Francesco Martino  per ASPT Senegal. Nei giorni scorsi si è tenuto  un workshop-lunch a Roma  presso Eataly per avvicinare sempre di più  gli agenti ed i Tour Operator alla destinazione Senegal. Nel corso dell’evento è stata presentata la destinazione Senegal attraverso filmati ed interventi.

L’ufficio di rappresentanza in Italia dell’Agenzia Senegalese di Promozione turistica offre un supporto sia informativo che di materiale, filmati e folder, a tutte le agenzie di viaggi interessate.

Senegal: la porta dell’Africa Nera, il paese della “Teranga” (accoglienza): molti sono gli aggettivi che caratterizzano questo paese, ancora poco conosciuto dagli Italiani. Si affaccia sull’Oceano Atlantico, un clima favorevole all’attività turistica con 3000 ore di sole all’anno ed oltre 700 chilometri di costa  dicui  530 di spiaggia.  Vi sono riserve naturalistiche rappresentative della fauna africana oltre a siti riconosciuti dall’Unesco. Le 14 regioni del Senegal presentano inoltre diverse specificità culturali.

Recarsi in Senegal è davvero semplice e alla portata di tutti: nessun visto di ingresso, l’Euro è accettato ovunque, solo un ora di fuso orario, wi-fi disponibile in tutti gli hotel e in gran parte della capitale Dakar.

Harry Di Prisco

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print