Comuni

Albanella, nasce centro dislessia e disturbi apprendimento

Albanella, 2 Gennaio –  Nascerà, sul territorio comunale, un centro per la dislessia e altri disturbi specifici dell’apprendimento. La giunta comunale, capeggiata dal sindaco Renato Josca, ha accolto favorevolmente la proposta dell’associazione di volontariato “Il Cigno”. L’ente fornirà una struttura comunale adatta allo scopo e alle esigenze dell’associazione, supportando la realizzazione di un’iniziativa volta al miglioramento della qualità della vita sociale e allo sviluppo della collettività albanellese. L’associazione “Il Cigno”, dal 2001 si occupa di promozione della lettura nelle fasce sociali più deboli.

Il presidente Simone Rocoletta ha chiesto al Comune una manifestazione di interesse al fine di avviare le attività del centro con concessione di uno spazio comunale, riconoscendo all’ente un rimborso forfettario per le spese di riscaldamento e altre utenze pari a 1.200 euro annui per due locali o 600 euro per un solo locale. Il Comune ha già dato mandato agli uffici competenti di accertare la fattibilità giuridico amministrativa dell’iniziativa e reperire una struttura idonea da cedere in comodato gratuito all’associazione



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa