Comuni

Albanella, beni criminalità organizzata destinati a finalità socio-amministrative

Potenziato il parco mezzi del Comune di Albanella: nuovi servizi per i cittadini

 

Albanella, 3 Novembre – Beni della criminalità organizzata riutilizzati per finalità socio-amministrative. Il Comune di Albanella, guidato dal sindaco Renato Josca, ha potenziato il proprio parco mezzi acquisendo, a titolo gratuito, un’autovettura confiscata e data in assegnazione dall’Agenzia del Demanio. L’ente comunale ha risposto al bando di gara pubblicato dalla Direzione regionale del Piemonte e della Valle D’Aosta, scegliendo tra i 29 lotti messi all’asta il veicolo che ora sarà assegnato alla Protezione civile. Si tratta di una “Dacia Sandero” con alimentazione diesel, immatricolata nel 2011, in buone condizioni e perfettamente funzionante.

L’auto necessita solo di piccoli interventi di manutenzione, che saranno effettuati dalla stessa Protezione civile mentre il Comune di Albanella fornirà i materiali necessari. Già a febbraio l’ente era stato assegnatario di altri due veicoli: una Opel Zafira e una ape car. “Ancora una volta – spiega il sindaco Renato Josca – siamo riusciti ad ottenere, praticamente a costo zero, un veicolo da poter utilizzare sul territorio. La nuova auto è stata già ritirata e siamo solo in attesa delle ultime rifiniture prima di poterla consegnare ufficialmente al locale gruppo di Protezione civile. Il nostro è un impegno costante nei confronti della cittadinanza. Ancora più significativo è il fatto che si tratti di mezzi che sono stati sequestrati alla criminalità organizzata nel corso di operazioni di polizia e che ora vengono messi a disposizione delle pubbliche amministrazioni per potenziare i servizi.”

I due veicoli acquisiti in precedenza sono stati assegnati agli uffici (Opel Zafira) e alla nettezza urbana (ape car) per la raccolta rifiuti nel centro cittadino e all’interno del cimitero comunale. “Garantire i servizi ai cittadini e incrementarli– spiega l’assessore Maria Sofia Gorrasi – sono obiettivi fondamentali per la nostra amministrazione. Costantemente cerchiamo di partecipare ai bandi indetti dall’Agenzia del Demanio, che ci permettono di dotarci di nuovi mezzi per svolgere queste funzioni in maniera capillare sul territorio. Con i tre veicoli acquisiti abbiamo potenziato il servizio degli uffici amministrativi, la raccolta rifiuti e ora il servizio di Protezione civile. Abbiamo anche un motociclo – conclude Gorrasi – che presto sarà immesso sul territorio. Continueremo a partecipare ai bandi pubblici, in base alle necessità che di volta in volta si presenteranno, acquisendo nuove dotazioni per il Comune di Albanella ma sempre senza gravare sulle tasche dei nostri concittadini”. 

 

WhatsApp Image 2017-11-03 at 10.04.31.jpeg

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa