Comunicati

Al via il restyling e la riqualificazione della stazione EAV di San Vitaliano

Napoli, 11 Ottobre – L’Ente Autonomo Volturno ed il Comune di San Vitaliano hanno sottoscritto ieri la Convenzione avente ad oggetto la riqualificazione delle aree interne ed esterne alla stazione di S. Vitaliano. Gli interventi di restyling sono finanziati nell’ambito del Decreto della Regione Campania n°698/2017 a valere sulle risorse POR CAMPANIA FESR 2014/2020 – Asse IV – Obiettivo Specifico 4.6 “Aumento della mobilità sostenibile nelle Aree Urbane” – Programma “Smart Station” di cui l’EAV è soggetto attuatore.
L’incontro introdotto dal Presidente della “IV Commissione – Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti” del Consiglio Regionale della Campania Trasporti, ing. Luca Cascone, ha visto la partecipazione del Presidente EAV dott. Umberto de Gregorio, del Direttore Generale ing. Pasquale Sposito, del Sindaco dott. Pasquale Raimo e dell’assessore ai LL.PP. del comune di San Vitaliano ing. Luigi Russo.
I lavori, che inizieranno entro fine anno e si concluderanno prevedibilmente nella prima metà del 2020, hanno un costo complessivo di circa 800.000,00, e prevedono, tra l’altro, l’attrezzaggio delle aree interne con sistemi di videosorveglianza nonché interventi rivolti all’abbattimento delle barriere architettoniche oltre alla realizzazione di spazi ricreativi nelle aree esterne alla stessa. L’obiettivo è quello di rendere fruibile l’area restituendola ai cittadini in uno stato di decoro e sicurezza.
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa