Comuni

Agerola, l’Accademia della Gastronomia e del Turismo

Agerola, 12 LuglioPresso la Colonia Montana Principe di Napoli a settembre partiranno i corsi di laurea della scuola di alta formazione dell’Università Telematica Pegaso e dell’Universitas Mercatorum  con la collaborazione di Heinz Beck. Partiranno a settembre in “Colonia Montana Principe di Napoli”, nell’ottocentesco castello del Generale Avitabile, i corsi di laurea del centro di Alta Formazione e Specializzazione Universitaria nei settori della Gastronomia e del Turismo dell’Università Telematica Pegaso e dell’Universitas Mercatorum, con la collaborazione del pluristellato chef Heinz Beck come direttore scientifico.

“Prima di ogni altra cosa – dichiara il presidente dell’Università Pegaso, Danilo Iervolino – desidero ringraziare il sindaco Luca Mascolo e tutta l’Amministrazione comunale di Agerola per l’entusiasmo e l’impegno che hanno dimostrato in questi mesi di lavoro insieme. L’Accademia presso la Colonia Montana Principe di Napoli è frutto di un progetto ambizioso e complesso, ma rappresenta un ulteriore volano di crescita e di sviluppo economico e sociale per l’intero territorio costiero. Sono certo che da qui a qualche anno la scuola di Agerola si affermerà tra le più accreditate nel panorama dell’enogastronomia mondiale. Tutto ciò grazie anche al prestigioso contributo che apporterà Heinz Beck, riconosciuto tra i migliori chef del mondo”.

“L’entusiasmo e la capacità di investire sul nostro territorio – aggiunge il sindaco di Agerola, Luca Mascolo – fanno della scommessa avviata con l’Università Pegaso un’opportunità dalle potenzialità immense. La presenza del grandissimo chef Heinz Beck, nel suo prossimo ruolo di direttore scientifico, è il segno di quanto sia diventata grande Agerola”.

 Il Campus che nascerà nell’ex Colonia Montana, sorge su un belvedere a picco sulla Costa di Amalfi con ampia veduta sul Golfo di Salerno, e ospiterà master, corsi di alta formazione e corsi amatoriali nei settori della Gastronomia dell’Enologia. L’edificio è costituito da cinque piani ed è corredato da ampi ambienti dedicati alle cucine, una sala destinata a mensa e ristorante didattico e una grande sala per attività convegnistiche, espositive e di promozione.

Al primo piano sono collocati gli ambienti destinati alla didattica, organizzati in cinque grandi aule specializzate per le diverse attività formative svolte dalla scuola: due aule training di cucina, un’aula agorà, un’aula pasticceria, un’aula sommellerie. Al secondo e terzo piano sono collocate trentadue camere e due suite, per un totale di settantadue posti letto, tutte dotate di bagno, per il soggiorno ed il pernottamento degli allievi e dei fruitori delle attività della Colonia.

Antonio Romano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print