Comuni

Acerra, Filumena Marturano: al Teatro Italia in scena i giovani attori under 24 dell’associazione “Mario Monti the dream continues” di Alfonso Pannella

Filumena Marturano: domenica 7 aprile al teatro Italia

 

 

Acerra, 5 Aprile – L’associazione “Mario Monti the dream continues” di Alfonso Pannella, al suo terzo debutto in assoluto, che porta in scena FILUMENA MARTURANO, grand’opera di Eduardo de Filippo, una delle commedie più replicata al mondo.

L’Associazione è composta da un cast di ventiquattro ragazzi(under 24), tra danzatrici, attori, cantanti e musicisti, insieme da diversi anni e uniti dal solo obiettivo di essere frastornati dal plauso del pubblico in un clima romantico di pura magia.
FILUMENA MARTURANO, con regia del 23enne Alfonso Pannella è un’opera divisa in tre atti, di cui l’ultimo a cura di Mario Montano. L’opera si apre con interventi cantori da parte di Annarita Sannino (finalista di aerea Sanremo) e Marco Tanzarella “Ikarus” (semifinalista di Area Sanremo).

Ad interpretare Filumena Marturano è la giovanissima 18enne Francesca Montesarchio

Il cast è completato da: Mario Montano, Mariarca De Maria, Vincenzo Paolella, Stefano Persico, Ilaria Asprone, Martina Camposano, Simone Agizza, Felice Puopolo, Federica Messina e la partecipazione di Giovanna Acerrano.

Alfonso Pannella salirà sul palco interpretando “Don Domenico Soriano”: sarà  l’unico debutto di quest’anno poiché, per sua stessa volontà, preferisce dare ampio spazio ai suoi ragazzi curando solo la regia degli spettacoli. “Nonostante gli attori della mia associazione siano giovanissimi posso affermare che ho piena fiducia nelle loro capacità. Sono certo che anche il pubblico noterà e apprezzerà la nostra versione del capolavoro di De Filippo. Troppo audace? A me piacciono le sfide. ” Le commedie dove la protagonista è la risata non tanto mi piacciono. Sono più per un teatro riflessivo dove il pubblico vada a casa con un punto di domanda“.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print