Politica

Acerra, crisi Montefibre. A. Cesaro (FI):”Dal Governo De Luca solo nuovi impegni ma nulla mai di concreto”

Napoli, 10 Luglio – “Il dato politico sulla grave crisi della Montefibre di Acerra è che, ad un anno dagli impegni assunti, il governo De Luca non ha ancor fatto nulla di concreto, ecco perché è piombato su una vicenda così importante un silenzio assordante”.

Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, che sulla vertenza acerrana ha presentato questa mattina, nel corso della seduta dedicata al Question Time del Consiglio regionale della Campania, un’interrogazione a risposta immediata all’Assessore alle Attività Produttive, Amedeo Lepore.

“Su nessuna delle questioni urgenti è stato fatto un solo passo avanti, nessuna soluzione alle problematiche esposte”, spiega Cesaro. “Prendiamo atto dei nuovi impegni assunti, sui quali vigileremo costantemente, auspicando tempi davvero rapidi sia in ordine ai promessi Contratti di Sviluppo che rispetto agli annunciati Accordi di Programma, sui quali vigileremo”, prosegue Cesaro, per il quale “è possibile dare una risposta immediata ai lavoratori, per i quali sono in scadenza le tutele degli ammortizzatori, ricorrendo alle risorse previste dall’articolo 10 del Dl 91/17, così come confermato dall’assessore Amedeo Lepore”. “Il cofinanziamento regionale di questa misura – conclude Cesaro – sarà il vero banco di prova della reale volontà della Giunta di intervenire concretamente su questa annosa vertenza”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa