Comuni

Acerra, Amministrative 2017: Confermato al primo turno Raffaele Lettieri

Raffaele Lettieri 62,00% – Paola Montesarchio 21,00% – Tommaso Esposito 5,00% – Raffaele Barbato 1,40% – Carmela Auriemma 11,00% – Attilio Panagrosso 0,40%.

 

 

Acerra, 12 Giugno – Grande affermazione per Raffaele Lettieri che su sei sezioni scrutinate rischia di vincere senza patemi d’animo al primo turno.

I cittadini di Acerra hanno deciso: oltre il 60% dei votanti ha scelto di riconfermare per i prossimi 5 anni l’attuale primo cittadino.

Paola Montesarchio del PD alla testa di 7 liste civiche si è attestata sul 20% mentre Carmela Auriemma de M5S è all’11%. Tommaso Esposito di AlternativAcerra al 5%, infine Raffaele Barbato di Fratelli d’Italia e Attilio Panagrosso si sono attestati rispettivamente fra l’uno per cento e lo 0.4%.

Su oltre 33mila votanti il sindaco uscente Lettieri può contare su circa 2200 voti di preferenza. Raffaele Lettieri alla testa delle sue 10 liste civiche, sarebbe il primo sindaco ad essere rieletto negli ultimi 20 anni.

Oltre a Paola Montesarchio del PD, si è presentata Carmela Auriemma, giovane avocato ambientalista, a capo della lista del Movimento cinque Stelle. Mentre l’avvocato Tommaso Esposito, portavoce storico del movimento anti-inceneritore, guida “AlternativAcerra”. Attilio Panagrosso unica lista presente nel napoletano per “Noi con Salvini”, infine il perito chimico Raffaele Barbato alla testa di Fratelli d’Italia.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa