Comuni

Nola, 28 Giugno – Tutto pronto per la manifestazione del Sabato dei comitati, evento che anticipa la grande Ballata dei Gigli e della Barca di domenica 30. Le singole corporazioni  sfileranno con il proprio seguito e con la propria fanfara tra le strade della città. 
Il momento clou è rappresentato dall’esibizione in piazza Duomo. 
L’ appuntamento è per le ore 19.00 con il comitato dell’ Ortolano che aprirà la serata. A seguire tutti gli altri, in particolare il Salumiere, il Bettoliere, il Panettiere, la Barca, il Beccaio, il Calzolaio, il Fabbro, il Sarto. 
Per quest’anno, a seguito di un percorso concordato tra la Fondazione Festa dei Gigli e i maestri di festa, si è giunti ad una formula diversa dagli anni scorsi. L’ obiettivo è quello di valorizzare gli aspetti tradizionali della manifestazione.
Tutti i comitati svilupperanno un tema comune,  quest’anno il mare, che sarà declinato da ciascuno attraverso diverse performance artistiche: dal teatro al canto, dal ballo alla poesia. 
Al termine sarà eseguita la canzone d’ occasione della corporazione: i cantanti dei Gigli e della Barca saranno accompagnati da un ‘ orchestra sinfonica  di circa 40 elementi diretti dal maestro Pino Cesarano. 
“Di concerto con i maestri di festa – afferma Lorenzo Vecchione, presidente Fondazione Festa dei Gigli- proviamo a valorizzare i contenuti culturali della Festa, mettendo al centro i valori della tradizione, puntando  sul talento e le vocazioni artistiche della città”.
Antonio D’Ascoli
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print